Contrà Carmini nel XVII secolo: la Chiesa - parte seconda

Il gruppo iniziale era di ben 36 confratelli, i quali, guidati dal priore Alvise Bertagnon, ricercarono i Sig. Francesco e Pietro fratelli Stroppari e il Sig. Epradalso Boscarino, che volessero donare ad essi certe muraglie poste in Marostica in Contrà della Ca’ Grande (Carmini)… e ad onor del Signore Iddio e della B.V. anno 1618 al dì 5 di Agosto diedero principio a fabbricare la Chiesa. Con pochi mezzi, ma con coraggio e tanta fede, la Chiesa fu costruita in breve tempo (inizio dei lavori 5 Agosto 1618 – fine dei lavori e consacrazione 11 Agosto 1619) e successivamente arredata e ornata con dipinti, marmi e stucchi, altari lignei finemente decorati e la statua della Vergine, oggetto di grande devozione popolare.